Sei in vacanza, il mare, il sole, i cocktails, ore interminabili ad abbronzarsi, il cibo… ehi fermati un attimo! Mica vuoi vanificare settimane di sana alimentazione e corretto allenamento proprio ora che cominci a sentirti bene! Ehehehe

“Ufff, ma io  ho bisogno di ricaricarmi, di staccare la spina, di rilassarmi mentalmente, basta questo questo sì, questo no, e che ca… ora basta!”

Sì hai ragione allentare la presa ci vuole ma fallo in modo intelligente, usa il buon senso!!! Di sicuro se sei una wellness life addicted sai esattamente come regolarti 😉  ed in più se sei in vacanza il mare può essere la tua Personale SPA (salus per acquam= la salute attraverso l’acqua)

Ecco 3 piccoli e pratici modi per usare il mare come una SPA:

1) Passeggia in acqua, immergendoti fino alla vita; sì lo so che già lo sai che fa bene ma in più ti dico come esattamente  farlo perché ti faccia  veramente bene. Innanzitutto utilizza delle  scarpette adatte, non è il massimo camminare rischiando di ferirti i piedi soprattutto se il fondale del mare è fatto di pietre e pietrine usa per esempio questo tipo di scarpe

scarpedacamminata in acqua

Cammina per 35 minuti al giorno di mattina entro le ore 9:00  e di sera alle 19:00 per altri 30 minuti.

2) Ore 11:00 lascia la sdraio su cui ti trovi comodamente, indossa pinne e nuota per 20 minuti, pinneggiando ritmicamente a velocità moderata, dopo un iniziale lieve stanchezza ti sentirai le gambe leggere.

3) In riva al mare cospargiti di sabbia se ovviamente c’è o di sassolini misti a sabbia e massaggia delicatamente (mi raccomando delicatamente) per 5 minuti e resta lì per altri 10 minuti con l’acqua del mare che ti accarezza e respirando lentamente.

Allora, visto tutto semplice, prova a farlo in compagnia sarà più divertente e motivante 😉 e ti vedrai meglio dopo la tua settimana o le tue settimane di vacanze.

Se,invece, vuoi un programma personalizzato, efficace e valido per essere in forma in vacanza ed in città, allora scrivi a [email protected]