Sport e atteggiamento mentale

Quanto conta il giusto atteggiamento mentale per conseguire risultati in ambito sportivo?
Tantissimo, le Olimpiadi di Londra 2012 ne sono un evidente esempio. Molti atleti sono stati supportati dalla figura del “mental coach”, un allenatore delle giuste risorse mentali e fisiche da mettere in campo per ottenere attraverso una perfetta integrazione del sistema mente-corpo risultati eccellenti.
Tuttavia non solo alle Olimpiadi ma anche nella vita di tutti i giorni, nei vari settori, tra cui appunto la pratica sportiva, il giusto atteggiamento mentale fa la differenza. Ogni giorno in palestra, svolgendo la mia attività di trainer, alleno tantissime persone(allievi), che hanno spesso, purtroppo, obiettivi generici e vaghi; quindi il primo step da buon trainer è fissare con ciascuno obiettivi chiari e specifici, poi
individuare sia il giusto programma di allenamento , sia il giusto atteggiamento mentale, le opportune leve motivazionali e le risorse mentali da utilizzare durante il percorso allenante, sempre e soprattutto in quei momenti in cui la determinazione possa affievolirsi.
Quindi giusto programma allenante e giusta FORMA MENTIS grazie all’aiuto di un Trainer capace rappresentano un mix VINCENTE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.