Sono dei semi molto piccoli, croccanti e dal sapore neutro; sono ricavati da una specie vegetale denominata Salvia hispanica molto diffusa ed utilizzata in Centro e Sud America.

Contengono numerosi ingredienti: proteine, carboidrati, lipidi ma anche fibre vegetali, vitamine, sali minerali ed antiossidanti;chiaramente l’importante presenza di carboidrati e lipidi si traduce in un apporto calorico non indifferente, ma si possono introdurre in una dieta equilibrata.

Valori nutrizionali per 100 gr
Kcal             490
Carboidrati           43,85gr
Proteine           19,9gr
Lipidi           15,62gr
Fibra alimentare            37,7gr
Minerali
Potassio           160mg
Fosforo           948mg
Calcio           631mg

 

Non contengono assolutamente glutine e la loro assunzione è possibile anche per chi è celiaco.

Non contengono colesterolo né zuccheri semplici.

A stupire è soprattutto il loro contenuto di calcio e la presenza all’interno di essi di acidi grassi essenziali omega 3 ed omega 6 che aiutano ad abbassare il colesterolo LDL e trigliceridi nel sangue, possibile causa di malattie cardiache ed ictus.

Anche il loro apporto di  ferro e potassio è sorprendente; inoltre, non bisogna sottovalutare la presenza di altri minerali come ilselenio, lo zinco ed il magnesio: il loro contenuto di amminoacidi, vitamine e sali minerali contribuisce a regalare all’organismo un ottimo livello d’energia.

Sono ricchi di antiossidanti che aiutano a combattere il cosiddetto “stress ossidativo” cioè l’azione dei radicali liberi che attaccano le celluleportandole a degenerazione ed alla morte.

Essendo a basso indice glicemico, avendo quindi una bassa capacità di liberare glucosio nel sangue durante la digestione, possono essere assunti senza problemi da chi è diabetico, mantenendo costante il livello di zuccheri nel sangue.

Le proprietà non finiscono qui: sono estremamente idrofili, cioè assorbono molta acqua formando un vero e proprio gel che raccoglie scorie e tossine eliminate attraverso le feci ed allo stesso tempo favorisce il transito intestinale contrastando la sindrome del colon irritabile e la stitichezza.

Tutte queste proprietà nutrizionali li rendono preziosi in una dieta ben bilanciata: possono essere utilizzati come condimento per numerosi piatti tra cui insalate, risotti, legumi; possono essere utilizzati come ingredienti da aggiungere a macedonie o frullati di frutta e/o verdura; oppure, possono essere elemento decorativo, ma nutriente, su tartine sulle quali si possono spalmare salsine preparate con ortaggi freschi come pomodori o peperoni 😉

 

 

The seeds are very small, crisp and neutral flavor; They are derived from a species of plant called Salvia hispanica widespread and used in Central and South America.

Contain numerous ingredients: protein, carbohydrates, lipids but also vegetable fibers, vitamins, minerals and antioxidantsclearly the important presence of carbohydrate and lipid translates to a caloric intake not indifferent, but can be introduce in a balanced diet.

Nutritional values per 100 gr
Kcal             490
Carbohydrates           43,85gr
Proteins           19,9gr
Lipids           15,62gr
Dietary fiber           37,7gr
Minerals
Potassium           160mg
Phosphorus            948mg
Calcium            631mg

 

Absolutely do not contain gluten and their intake is possible for those who are celiac.

They contain no cholesterol or simple sugars.

A surprise is especially their calcium content and the presence in them of essential fatty acids omega 3 and omega 6 that help to lower LDL cholesterol and triglycerides in the blood can cause heart disease and stroke.

Even their intake of vitamin C, iron and potassium is surprising; Moreover, one should not underestimate the presence of other minerals such as selenium, zinc and magnesium: their content of amino acids, vitamins and minerals helps to give the body a very good level energy.

They are rich in antioxidants that help to combat the so-called “oxidative stress” that the action of free radicals that attack the cells leading them to degeneration and death.

Being a low glycemic index, thus having a low ability to release glucose into the blood during digestion, can be taken without problems to those who are diabetic, maintaining a constant level of blood sugar.

The properties do not end there: they are extremely hydrophilic, ie they absorb a lot of water to form a true gel that collects waste and toxins eliminated through the stool and at the same time promotes intestinal transit combating irritable bowel syndrome and constipation.

All these nutritional properties make them valuable in a well-balanced diet: can be used as a seasoning for many dishes including salads, rice, legumes; They can be used as ingredients to be added to salads or shakes of fruit and / or vegetables; or,

They can be a decorative element, but nutritious, canapes on which you can spread sauces prepared with fresh vegetables such as tomatoes or peppers 😉