Le calorie! Ma cosa sono queste famose calorie? Esseri mitologici o creature spaziali?

In questo articolo ti fornirò alcuni spunti utili.

Chiariamo alcuni punti importanti: le calorie non sono “cose” che vivono nei cibi che fanno restringere gli indumenti ma sono un’unita di misura. Precisamente le calorie alimentari misurano l’energia contenuta in un dato alimento.

Sulle etichette e sulle tabelle nutrizionali per 100 gr di un dato alimento è indicata la misura delle kcal in esso contenute e quel valore indica l’energia che quel prodotto fornira’ al corpo una volta assunto.

In modo piu’ dettagliato la caloria è la quantità di calore richiesta per innalzare da 14,5 a 15,5 °C la temperatura di 1 litro d’acqua; ed 1 kcal equivale  4,184k Joule che è l’unità di misura dell’energia che misura la quantità di energia necessaria per spostare 1 kg per 1 metro applicando la forza di 1 Newton. 
Entrambe sono unità di misura troppo piccole e perciò si usano il kJ e la kcal.

Risultati immagini per etichetta nutrizionale marmellata

L’alimento una volta assunto verrà metabolizzato dal nostro corpo, cioè attraverso una serie di processi biochimici ed energetici, l’alimento verrà degradato in unità più piccole da cui sarà estratta l’energia in esso contenuta e tradotta sotto forma di energia che il corpo è in grado di utilizzare, ATP, per compiere tutte le attività necessarie per la vita di ogni singola cellula.

Ma non è sufficiente sapere quante calorie introduciamo per tot quantità di un alimento, infatti un’altro fattore è fondamentale: la T.I.D.

Ma cos’è la T.I.D. una nuova navicella spaziale pronta ad esplorare nuove galassie? No, per T.I.D. si intende la termogenesi indotta nella dieta dagli alimenti.

Vediamo meglio con una serie di metafore.

Quando mangi un alimento, immagina che stai redigendo un registro in cui annoti i movimenti economici della settimana con ENTRATE ED USCITE:

  • da una parte quindi va considerata l’energia che l’alimento ti fornisce, che abbiamo detto viene misurata in kcal, quindi l’introito energetico dell’alimento cioè le ENTRATE;
  • dall’altra parte per poter metabolizzare quell’alimento come scritto sopra, cioè per ridurlo in una forma di energia che il corpo potrà utilizzare, l’organismo spende, impiega energia extra cioè le USCITE.

Questo bilancio energetico è fondamentale per comprendere l’impatto energetico che un alimento ha sull’organismo. Inoltre la termogenesi cambia per le categorie di MACRONUTRIENTI, cioè per PROTEINE, CARBOIDRATI E GRASSI.

Quindi quando consideriamo l’attività metabolica di una persona dobbiamo tenere in considerazione in primis il metabolismo basale ( clicca qui per metabolismo e metabolismo basale ) la termogenesi indotta nella dieta dagli alimenti che abbiamo visto e l’azione che l’attività fisica svolta determina sul metabolismo stesso.

Come vedi per comprendere l’impatto di un alimento sul nostro corpo è riduttivo rifarsi solo al contenuto calorico ma dobbiamo considerare anche la SPESA ENERGETICA che la metabolizzazione di quell’alimento richiederà.

Inoltre un altro aspetto molto importante da tenere presente è il concetto di CALORIA METABOLICA, cioè il modo diverso con cui uno stesso alimento viene metabolizzato da un individuo rispetto ad un altro.

Infatti il modo con cui un cibo viene metabolizzato CAMBIA da soggetto a soggetto in base a tutta una serie di fattori fisiologici e metabolici.

Per farti capire in modo semplice, ecco un esempio: prendiamo 2 donne di 45 anni, stesso peso 58 kg, stessa struttura corporea:

  1. la 1° soffre di sindrome metabolica ossia presenta insulino-resistenza
  2. la 2° non presenta questa sindrome

Poniamo che entrambe mangino 100 gr di mela fuji, la stessa mela avrà sulle 2 donne un impatto metabolico completamente diverso, cioè ognuna metabolizzerà quell’alimento in modo DIFFERENTE.

Per questo è opportuno parlare di caloria metabolica legata all’attività metabolica propria di ciascuno di noi.

Quindi è chiaro che questo discorso diventa ancora più importante se devi dimagrire,  sarà fondamentale considerare la tua specificità.

Per un Programma Personalizzato efficace scrivi a [email protected] 

 

Articolo scritto da Nicoletta Eva Barra

Ecco di seguito il video in merito.