Il metabolismo (dal greco μεταβολή = cambiamento) è l’insieme delle reazioni chimiche e fisiche che avvengono in un organismo, e si divide in due processi, anabolismo e catabolismo:

  • l’anabolismo (o biosintesi) è un insieme di processi endoergonici, che richiedono dunque energia, finalizzati alla sintesi delle molecole organiche, le biomolecole, più complesse a partire da quelle più semplici o dalle sostanze nutritive. Sono processi anabolici la duplicazione del DNA, la sintesi dell’acido ribonucleico, la sintesi proteica a partire dagli aminoacidi, la sintesi di carboidrati, la sintesi di lipidi a partire da carboidrati.
    I principali ormoni anabolizzanti sono insulina, GH, IGF-1 e testosterone.
  • il catabolismo, invece è un insieme di processi metabolici che producono sostanze strutturalmente più semplici e povere di energia, liberando appunto energia in eccesso sotto forma di energia chimica (ATP) ed energia termica. Sono processi catabolici l’idrolisi delle macromolecole, la glicolisi, la β-ossidazione degli acidi grassi, il ciclo dell’urea, la respirazione cellulare.
    I prodotti finali del catabolismo sono detti cataboliti e vengono smaltiti per escrezione.
    I principali ormoni catabolizzanti sono il glucagone, l’adrenalina e il cortisolo.

Il metabolismo basale (MB) è il dispendio energetico necessario, in un soggetto a riposo, per svolgere le funzioni metaboliche vitali, come la respirazione, digestione etc.
Il metabolismo basale è espresso in chilocalorie, considerando un soggetto a riposo, sveglio, a digiuno da 12 ore, che si trovi in un ambiente con temperatura tra i 20°C e i 27°C e che non abbia svolto nessun tipo di attività intensa nell’ora prima della misurazione.
Il metabolismo basale è,infatti, influenzato da variazioni della temperatura interna del soggetto o della temperatura esterna, dal regime alimentare, ma anche dallo stato psico-fisico, da condizioni ormonali particolari quali la gravidanza e l’allattamento.

 

 

Metabolism (from greek μεταβολή = change) is the set of physical and chemical reactions that occurs in an organism, and is divided into two processes, anabolism and catabolism:

  • anabolism (or biosynthesis) is a set of processes which require energy, therefore, aimed at the synthesis of organic molecules, biomolecules, more complex starting from the simplest ones, or by the nutrients. Are anabolic processes duplication of DNA, the synthesis of ribonucleic acid, protein synthesis from amino acids, the synthesis of carbohydrates, synthesis of lipids from carbohydrates.
    The main anabolic hormones are insulin, GH, IGF-1 and testosterone.
  • catabolism instead is a set of metabolic processes that produce substances structurally more simple and low in energy, releasing precisely excess energy in the form of chemical energy (ATP) and thermal energy. Catabolic processes are hydrolysis of macromolecules, glycolysis, the β-oxidation of fatty acids, the urea cycle, cellular respiration.
    The end products of catabolism are called catabolites and disposed for excretion.
    The main catabolic hormones are glucagon, adrenaline and cortisol.
    The basal metabolic rate (BMR) is the energy expenditure required for a subject at rest, to carry out the vital metabolic functions, such as breathing, digestion etc.
    The basal metabolic rate is expressed in kilocalories, considering a subject at rest, awake, fasting for 12 hours, which is in an environment with a temperature between 20 ° C and 27 ° C and which has not carried out any kind of intense activity  before measurement.
    The basal metabolic rate is, in fact, influenced by changes in the internal temperature of the subject or the outside temperature, by the diet, by the psycho-physical state, by special hormonal conditions such as pregnancy and lactation.